Facciamoci un SELFIE

A un anno di distanza dalla sperimentazione che ha coinvolto 25 scuole umbre SELFIE è ufficialmente online. C’è tanta Italia in questo progetto, perché il nostro Paese ha coperto da solo quasi metà dell’intero campione di utenti che hanno partecipato al test in 14 Stati europei.

SELFIE (Self-reflection on Effective Learning by Fostering the use of Innovative Education technologies) è uno strumento di autovalutazione pensato per misurare la competenza digitale delle organizzazioni educative. È basato sul framework europeo DigCompOrg e contiene un set di questionari specifici per studenti, insegnanti e staff di coordinamento.

Iscrivendosi gratuitamente alla piattaforma SELFIE una scuola può creare e personalizzare i questionari, gestirne la compilazione e semplificare la raccolta e l’analisi dei dati. Il report finale generato dalla piattaforma è riservato al singolo istituto, che può decidere se e come diffonderlo o condividerlo.

Le nostre scuole sono già abituate ad autovalutarsi (con il RAV) e a progettare interventi di miglioramento (con il PdM). SELFIE può integrarsi bene con questi processi, offrendo informazioni specifiche sullo stato di avanzamento dell’innovazione digitale e, più in generale, sui punti di forza e sulle debolezze di organizzazioni delicate e complesse come le istituzioni educative di oggi.