Un (altro) nuovo inizio

Dopo un anno di lavoro all’Ufficio Innovazione Digitale del MIUR sono pronto a ripartire per un nuovo percorso.

Non torno a fare il vicepreside a Capena, nella scuola dove ho lavorato per tanto tempo e dove lascio colleghi, amici e un pezzo fondamentale della mia storia professionale. Ora sono in servizio in Umbria, dove sono nato e cresciuto. Non so ancora dove andrò a lavorare tutte le mattine, né cosa farò di preciso. Intanto, da lunedì prossimo, mi attende un ritorno nelle classi come insegnante di musica e la cosa non mi dispiace affatto.

Le tante ore passate al Ministero (e sui treni… e in metropolitana… e negli autobus… e pure nel tram) mi hanno tenuto lontano dal blog ancora più del solito. Ora è giunto il momento di ricominciare a scrivere, perché le cose da dire sono veramente tante.